giovedì 27 ottobre 2011





Se impari a fare il sapone in casa avrai sempre sapone disponibile per te o per la tua famiglia, senza preoccuparti di comprarlo e dove comprarlo fatto bene.
Se impari a farti il tuo sapone sai cosa ci metti, ti dà soddisfazione e spendi molto meno.
Se impari a farti il sapone e lo usi per mani e doccia non butti via ogni volta flaconi di bagnoschiuma e saponi liquidi.
E sapendolo fare puoi anche regalarlo in occasione di feste e compleanni.
Un regalo autoprodotto è sempre di valore, arricchito dal fatto che è anche un regalo sostenibile per l’ambiente  e utile per chi lo riceve (il che non è cosi frequente…)


                                                      CORSO TEORICO - PRATICO                
                                               di  SAPONIFICAZIONE CASALINGA                                                                     
                                                              CON OLIO DI OLIVA 

Corso per imparare a fare il sapone e alcuni detergenti per la casa/il bucato


Tenuto da:  Agnese Prandi dell’associazione Il cacomela 
Data: 6 novembre 2011 
Durata: inizio alle ore 15 del pomeriggio, termine corso verso le 18 circa
Argomenti: Lo scopo del corso è imparare a fare il sapone da sé con ingredienti naturali e biologici. Verranno date informazioni teoriche sui metodi di saponificazione, sulla scelta degli ingredienti (grassi di base, erbe, profumi, tinture, farine,semi, fiori e tanto altro) in base alle loro caratteristiche e qualità, sulla conservazione, sulla stagionatura del sapone, sugli strumenti necessari alla saponificazione. Si preparerà insieme il sapone con metodo a freddo, potendo così osservare la procedura, e ogni partecipante porterà a casa una saponetta. Si produrranno due tipi di sapone; uno semplice che può essere usato su corpo e per il bucato,un altro con ingredienti aggiuntivi (erbe, tinture, olio essenziale ecc..). Verranno date inoltre informazioni teoriche e pratiche sulla preparazione in casa di altri detergenti base per la pulizia di bucato e superfici, come il gel per lavatrice/a mano, il detergente per bagno, il decalcificante, detersivo piatti.

Materiale: A ogni partecipante verrà consegnata una carpetta con estratti da testi contenenti informazioni utili per proseguire a casa la saponificazione.
E’ necessario presentarsi al corso muniti di diversi materiali: camice da lavoro per proteggere gli indumenti (o indossare indumenti che possono macchiarsi), occhiali aderenti (tipo da tagliare l’erba), guanti di gomma alti (tipo da piatti), scarpe chiuse, mascherina o fazzoletto per coprire naso e bocca, qualche contenitore di plastica riciclato in cui versare il sapone e poi da portare a casa (ad es. vasetti da yogurt, ricotta, basta che sia plastica e che non sia troppo rigida). Il resto dell’attrezzatura necessaria sarà fornita dall’associazione. 
Numero partecipanti e modalità iscrizione: il numero minimo di partecipanti è 3 e massimo di  10. Si raccolgono le adesioni ,(ai numeri sotto o tramite mail), fino al 2 novembre ore 20, e la sera stessa verrà confermato agli iscritti/e l’inizio del corso. La caparra è pari alla tessera associativa (20 euro) più 10 euro, e può essere versata sulla carta Postepay dell’associazione prima del corso. Il resto della quota potrà essere versata direttamente sul posto il  6 novembre. 
Costo: Il costo del corso è pari a 30 euro. Occorre la tessera associativa, di costo 20 euro e durata annuale, che permette l’accesso alle altre attività e alla sede.


Ass. Il cacomela , via busano 580, Samone, Guiglia (MO)
ilcacomela@gmail.com     facebook: il cacomela
059 700178, 320 6345096




1 commento:

  1. che bello! peccato essere così lontane!

    RispondiElimina